(TEMPO DI LETTURA 3 MINUTI)

Perchè la carie si manifesta nell’uomo e come possiamo prevenirla?

La carie viene identificata nella visita che fa il dentista, sarebbe buona norma prevenire la formazione della carie.

La prevenzione, come spiego ai miei pazienti in Clinica del Sorriso, il tuo dentista a Padova per la cura della carie, si realizza attraverso il cambio delle abitudini alimentari e igieniche di una persona.

Significa che se noi potessimo ripristinare la normale alimentazione del genere umano com’era prima della scoperta dell’agricoltura, non avremmo minimamente il problema di carie.

In pratica se noi potessimo mangiare come l’uomo primitivo questa malattia non si svilupperebbe.

Purtroppo si tratta di una soluzione assai difficile da realizzare perché ben pochi sarebbero disponibili a nutrirsi come si nutriva l’uomo primitivo prima della scoperta del fuoco.

Poiché questa possibilità non esiste abbiamo altre possibilità, per esempio un’alimentazione priva di zuccheri.

Possibilmente nessuno zucchero semplice che troviamo nei dolci, gelati, paste, pasticcini, marmellata, cioccolata, miele o lo zucchero che si usa per dolcificare, bibite gassate, alcuni vini bianchi, frizzanti e dolci.

Una gran quantità di alimenti che esistono solamente a seguito dell’invenzione dei conservanti e della raffinazione di certi cibi che altrimenti si tratterebbe di alimenti che noi non assumeremmo.

Per esempio tutti gli alimenti che contengono amidi, se masticati a lungo diventano dolci grazie ad un enzima che abbiamo nella saliva che si chiama Amilasi e che li scioglie e li trasforma in zuccheri semplici.

Un altro esempio con il pane, se masticato a lungo diventa dolce proprio per azione di questo enzima.

Nel momento in cui si trasforma in zucchero libero, immediatamente può essere assimilato dai batteri, la flora batterica cambia e si può favorire l’instaurarsi della carie.

Menu